Via nuova Dietro la Vigna 20, 80145 Napoli
Info e prenotazioni 081 5851096 / 081 5514981

regia e coreografia Antonello Tudisco
danzatori Andrea De Marzo, Flavio Ferruzzi, Orlando Izzo, Jakub Munko, Angelo Petralla, Rino Rivetti
produzione Interno5 danza, Collettivo NaDa

“Il confine è luogo di incontro e di scambio, è quello strano spazio che si trova tra le cose, che mettendole in contatto le separa, o che forse separa per mettere in contatto. Il confine può essere non luogo, possibilità di nuove visioni e orizzonti in cui sperimentare nuovi equilibri tra corpo, spazio, voce. Confine ha in sé l'idea di mettere insieme per unire ma, allo stesso tempo, di stabilire un termine, un'interruzione di continuità allo stesso modo in cui il corpo è confine di noi con il mondo, contatto del dentro col fuori, culla protetta dell'anima.
Prigione, oppure straordinario mezzo espressivo grazie al quale comunicare e creare ponti e sinergie, stabilire connessioni ed avere, insieme all'altro uno scopo condiviso”.

Antonello Tudisco